Ahora Carmen ! La scuola Cias omaggia la Carmen al cinema con una sfilata

Scarica Allegato

Stampa News

20-05-2018

Ahora Carmen! È una sfilata, un tributo festoso alla Carmen di Bizet raccontata al cinema con la realizzazione del trucco e parrucco delle classi terze della scuola Cias Formazione Professionale.

Sfilata evento a cura di Francesca Gamba  con le docenti Verleda Cini, Elisabetta Crippa, Giulia Torino e allievi classi terze del Cias Formazione Professionale

Dopo il successo di Carmen Next, la sfilata di moda e performance giuridica che diventerà un format e che si è svolta a Como NExT ideata da Francesca Gamba in collaborazione con il CPO e con le scuole Cias Formazione Professionale , Da Vinci Ripamonti e CFP Terragni di Meda, nuove e gioiose Carmen realizzate dalle classi terze del Cias Formazione professionale si esibiranno al Cinema Astra di Como domenica 20 maggio.

Ahora Carmen! È una sfilata, un tributo festoso alla Carmen di Bizet raccontata al cinema con la realizzazione del trucco e parrucco delle classi terze della scuola Cias Formazione Professionale.

Lo spettacolo inizia outdoor con un corteo di Carmen truccate e acconciate che al suono dell’aria “Prés des remparts de Sèville” della musica di Bizet raggiungeranno a piedi il cinema Astra sfilando per via Milano. E qui …modelle languide con trucchi in stile anni Venti e con dei raccolti acconciatura da zingara che uniscono il gusto gipsy allo stile afro contemporaneo, faranno la loro trionfale entrata sullo sfondo di suggestioni visive e sonore, per uno spettacolo che coniuga la moda al racconto emozionale di immagini e suoni. Il celebre verso cantato dalla Carmen di Bizet “Giammai Carmen cederà! Libera è nata e liberà morirà” diventa “liberà vivrà…” come attestazione alla vitalità, alla gioia di vivere l’amore senza confini.

Dopo la sfilata di Ahora Carmen! verrà proiettato un videoclip di Massimo Rossi sulla sfilata Carmen Next a Lomazzo e riproposti alcuni degli outfit, per collegare due momenti creativi di un unico progetto che attraverso  la formazione e la progettualità ha intessuto un ricco discorso tra presente passato e futuro sul tema della donna e  della sua rappresentazione.